Cognome e Nome
 
Indirizzo E-Mail
 
    
Archivio Newsletter
SPONSOR
SPONSOR
SPONSOR
VIVA L'AUTO
Motorlandia.it
     Venesia e Tomio vincono il Campionato CRV
 
STRUMENTI UTILI
 Stampa Articolo
 Invia ad un Amico
 Aumenta dimensioni del testo
 Diminuisci dimensioni del testo


FRANCIACORTA. Con la prova disputata all’autodromo di Franciacorta il CRV, Campionato Regionale Velocità, emette i primi verdetti. William Venesia e Andrea Tomio si laureano campioni, con una prova d’anticipo, nella 1000 e nella 600 Expert. Nella gara disputata all’autodromo Daniel Bonara, Venesia, su Bmw, ha ancora una volta dettato legge. Dopo un avvio prudente che ha permesso a Giuseppe Castelvetere, su Yamaha, di prendere il comando, dal terzo giro ha preso la testa ed condotto sino al traguardo dove ha preceduto di un secondo e 4 Luciano Bisconti, su Aprilia, e di ben oltre 26 Alessandro Piovani, su Bmw.

Quarto posto per Simone Lucini e quinto per Alessandro Defendi, entrambi su Bmw. Castevetere si è invece dovuto arrendere a due giri dal termine. Nella 600 Expert Tomio, su Honda, ha in pratica corso senza avversari ed alla fine conclude con un giro di vantaggio sul secondo classificato, Simone Ierardi, anche lui su Honda. Francesco Rocchio, su Yamaha ha vinto la 1000 Roockies, con appena 41 centesimi di vantaggio su Gianluca Savino, su Yamaha, autore di un ottimo finale. Terzo posto per Marvin Gamba, su Aprilia. Molto combattuta la gara della 600 Roockies dove a prevalere è stato Marco Ghidini, su Suzuki, che ha preceduto Andrea Gioiello, su Honda, che tra il quinto e l’ottavo giro è stato al comando. Terzo posto per Simone Cammarata, su Yamaha e quarto per Francesco Passoni, su Honda. Avvincente la gara delle Wild Card dove dopo un bel duello alla fine ha prevalso Giovanni Altomonte, su Yamaha, che proprio all’ultimo giro ha risuperato Fabrizio Scassa, anche lui su Yamaha. Terzo posto per Simone Mariani.

In Campionato dunque Venesia vince la 1000 Expert dopo essersi aggiudicato tutte e quattro le prove sin qui disputate. Per il secondo posto teoricamente la lotta è ancora aperta anche se Bisconti sembra favorito su Castelvetere e Piovani. Nella 600 alle spalle di Tomio Andrea Mardegan sembra avere maggiori possibilità per il secondo posto.

Tutto ancora da giocare nella Roockies. Nella 1000 Rocchio conduce con 22 punti di vantaggio su Gamba e 25 su Savino mentre nella 600 Cammarata è primo con 72 punti, contro i 66 di Ghidini, i 65 di Gioiello ed 55 di Passoni. 



 
 

Copyright © 1998 - 2010 Motorlandia. Tutti i diritti riservati