Cognome e Nome
 
Indirizzo E-Mail
 
    
Archivio Newsletter
SPONSOR
SPONSOR
SPONSOR
VIVA L'AUTO
Motorlandia.it
     Concluso a Varano Melegari il CRV 2019
 
STRUMENTI UTILI
 Stampa Articolo
 Invia ad un Amico
 Aumenta dimensioni del testo
 Diminuisci dimensioni del testo


VARANO MELEGARI. All’autodromo Riccardo Paletti di Varano de’Melegari si è concluso il CRV, Campionato Regionale Velocità 2019. Con tre titoli già assegnati restava aperta la gara della 600 Roockies con Simone Cammarata, su Yamaha, Marco Ghidini, su Suzuki, Andrea Gioiello, su Honda, e Francesco Passoni, su Honda, ancora in corsa. Alla fine a vincere la prova ed il Campionato è stato Gioiello che ha condotto dall’inizio alla fine ha chiuso davanti a Cammarata, Passoni ed Enrico Maio, su Ducati. Sfortunata la prova di Ghidini che ha avuto problemi già alle prove.

Conferme invece per i neo campioni William Venesia, su su Bmw, Andrea Tomio, su Honda, e Francesco Rocchio, su Yamaha. Venesia si nuovamente imposto nella 1000 Expert dove ha preceduto di quasi 20 secondi Alessandro Piovani, su Bmw. Terzo poso per Luciano Bisconti, su Yamaha. Nella 600 Expert Tomio ha vinto precedendo Filippo Ferri, su Yamaha. Andrea Mardegan, su Btt, è terzo davanti a Simone Ierardi, su Honda. Nella 1000 Roockies conferma per Rocchio che si è lasciato alle spalle Marvin Gamba, su Aprilia, e Ludovico Pellegrino.

Tra le wild Card a vincere è stato Omar Bossotto con Walter Bruno, secondo, e Massimo Biasiolo, terzo davanti a Giovanni Altomonte.

Si chiude così anche la stagione 2019 del CRV, il Campionato Regionale Velocità Piemonte voluto dal Comitato Regionale Piemonte della FMI (Federazione Motociclistica Italiana) che l’ha ripristinato alcuni anni fa, e che si è avvalso della macchina organizzativa nel moto club novarese TTN Racing Club 



 
 

Copyright © 1998 - 2010 Motorlandia. Tutti i diritti riservati