Cognome e Nome
 
Indirizzo E-Mail
 
    
Archivio Newsletter
SPONSOR
SPONSOR
SPONSOR
VIVA L'AUTO
Motorlandia.it
     Motegi: super Marquez, Rossi cade
 
STRUMENTI UTILI
 Stampa Articolo
 Invia ad un Amico
 Aumenta dimensioni del testo
 Diminuisci dimensioni del testo


MOTEGI. Super Marc Marquez anche a Motegi. Il pilota spagnolo della Honda vince il Gran Premio del Giappone 2019 di MotoGP e precede un ottimo Fabio Quartararo, che sale sul secondo gradino del podio ma rimanda l'appuntamento col primo successo nella classe regina in un'annata stupenda da rookie. Bene Andrea Dovizioso che nel finale cresce sempre più riuscendo a chiudere al terzo posto, mentre le note negative arrivano da Valentino Rossi, costretto al ritiro dopo un errore in curva con caduta senza conseguenze sulla ghiaia.

Con questa vittoria annunciata di Marquez arriva anche l'ufficialità del titolo costruttori per la Honda, proprio nel circuito di casa. Qualche rimpianto per Andrea Dovizioso, che partito dal settimo posto si è portato rapidamente al terzo posto, difendendosi dall'attacco di Vinales (quarto posto per il pilota Yamaha) e poi a sua volta prova a ricucire il gap con Quartararo, avvicinandosi sempre più: probabilmente sarebbe bastato un giro ancora per effettuare il sorpasso.

Bene Crutchlow in quinta posizione, quindi Franco Morbidelli che non è riuscito a tenere un ritmo gara in linea con il secondo posto sorprendente delle qualifiche. Rins, Mir, Petrucci e Miller completano la top-10, con quest'ultimo che nella parte iniziale della gara navigava in zona podio. La delusione più grande viene da Valentino Rossi. Al culmine di una gara anonima caratterizzata da una brutta partenza, il pilota di Tavullia cade in curva, finisce sulla ghiaia e si ritira: momento nero per l'esperto italiano della Yamaha. 



 
 

Copyright © 1998 - 2010 Motorlandia. Tutti i diritti riservati