Cognome e Nome
 
Indirizzo E-Mail
 
    
Archivio Newsletter
SPONSOR
SPONSOR
SPONSOR
VIVA L'AUTO
Motorlandia.it
     Il Valli Ossolane a Crugnola - Solari
 
STRUMENTI UTILI
 Stampa Articolo
 Invia ad un Amico
 Aumenta dimensioni del testo
 Diminuisci dimensioni del testo


 MALESCO (VB). La bella giornata estiva con temperature intorno ai 30 gradi è una manna per gli appassionati che si godono le bellezze dei panorami ossolani, ma è massacrante per i concorrenti che dopo le impegnative tre prove del mattino arrivano provati ai parchi assistenza e riordini. Folla di appassionati su tutte le prove per il cosiddetto “Mundialito” piemontese dei rally.

La sessione pomeridiana inizia con l’ampia e veloce prova di Trontano dove continua il dominio del pilota varesino. Secondo il campione svizzero a 8 decimi, poi Margaroli a 9 decimi, quindi Giudici a 1” 6 e Laurini a 3” 3. Un’inezia, ma basta a Crugnola per mantenere a distanza gli inseguitori. Deve difendersi soprattutto Margaroli a 16” 3, poi Giudici che è terzo ma già a oltre un minuto. Quarto è Laurini che sente ormai il fiato sul collo di Hotz che lo segue a soli 2”.

Non sfugge nemmeno la prova di Aurano a Crugnola che per 1” 8 batte Margaroli che al mattino aveva fatto meglio del varesino. Hotz è dietro a 7” 3 poi Giudici, Patera e Laurini.
Lo svizzero supera Laurini ed è quarto e tenterà di attaccare Giudici che deve difendere il terzo posto.

Nelle varie classi questi i leaders: S2000 Bestetti, S1600 Ramoni, R4 Caneparo, R3C Pelgantini, R2B Minesi, A7 Fradelizio, A6 Fodrini, A5 Mantiero, N4 Serini, N3 Tondina, N2 Zicari, N1 Giachetti.

Nella prova conclusiva della Cannobina Crugnola stacca di 1” 9 a Margaroli, di 5” 5 Hotz e 11” di Giudici. Crugnola-Solari in testa si avviano verso il traguardo seguito da Margaroli e Giudici che conserva il terzo gradino del podio, mentre il grande Hotz è quarto.


 
 

Copyright © 1998 - 2010 Motorlandia. Tutti i diritti riservati